Servizio di fotoriproduzione       Riproduzione con mezzi propri       Riproduzione con mezzi dell'Istituto
Pubblicazione di immagini di documenti    Rilascio di copie conformi     Uso occasionale degli spazi e riprese

 

Il Servizio di fotoriproduzione realizza e mette a disposizione del pubblico riproduzioni sostitutive del materiale archivistico.
Si tratta, in prevalenza, di cartografie, mappe, miniature e disegni dei quali viene curata la riproduzione a tappeto e la schedatura, nonché di fondi e serie archivistici dei quali si intende assicurare la conservazione nel tempo.

Qualora un documento non sia consultabile in originale ma solo in riproduzione sarà segnalato dal sistema informatizzato all'inoltro della richiesta: generalmente la consultazione delle fotoriproduzioni, accompagnate dalle relative schede, sostituisce difatti il ricorso diretto agli originali.

L'utente può comunque richiedere il rilascio delle immagini digitali in possesso dell'Istituto a fronte del pagamento delle relative spese (per le quali si rimanda al tariffario ministeriale).

Sono disponibili diverse modalità di accesso alle fotoriproduzioni:

  • presso l'Antesala, negli stessi orari d'apertura della Sala di studio, è possibile consultare tutto il materiale archivistico riprodotto digitalmente attraverso 4 postazioni dotate di computer, la documentazione riprodotta su bobina attraverso 1 postazione dotata di lettore per microfilm nonché le fotografie analogiche di oltre 30 mila disegni, databili prevalentemente ai secoli XV-XIX e in larga misura riferibili ai territori che appartenevano alla Repubblica di Venezia, accompagnate dalle schede descrittive per toponimo principale del territorio raffigurato e per fondo e serie di provenienza;
  • presso la Sala di studio sono presenti 8 computer per la consultazione di tutto il materiale archivistico riprodotto digitalmente;
  • alcuni nuclei documentari sono riprodotti digitalmente, collegati alla relativa descrizione archivistica e consultabili attraverso il moreveneto (link)

L'elenco dei documenti disponibili in riproduzione digitale è costantemente aggiornato e resto consultabile presso le postazioni dotate di computer e l'Ispettore di Sala di studio.

 

 

Cerca