Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Foto aerea del complesso monumentale dei Frari
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
06/11/2020
Un pezzo di storia di Venezia è tornato a casa
Grazie a un intervento del Arma dei Carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio culturale di...
04/11/2020
DPCM 3 novembre 2020
Sospensione dei servizi al pubblico
26/10/2020
Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica
Pubblicato il calendario del II anno 2020-2021
20/10/2020
Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica
Elenco degli ammessi al 2° anno del biennio 2019-2021
19/10/2020
Rinviata la messa di esequie per ricordare Maria Francesca Tiepolo
Con vivo rammarico l'attuale situazione sanitaria suggerisce di differire ad altra data la Messa di...

  

    

13/09/2018

Giornate Europee del Patrimonio 2018

Sabato 22 settembre 2018, dalle ore 10.10 alle ore 17.50, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, l'Archivio di Stato di Venezia aprirà al pubblico i suoi spazi monumentali, in particolare il chiostro della SS. Trinità e l'antico Refettorio d'estate, oggi Sala di studio.

Sarà qui possibile visitare l'esposizione dedicata a Jacopo Tintoretto, nel cinquecentenario della nascita, con alcuni tra i più significativi documenti originali - qui conservati - sulla sua vita e la sua opera.

Durante la giornata si terranno due visite guidate all'esposizione documentaria, la prima dalle ore 10,15 alle ore 11,15 a cura di Alessandra Schiavon, la seconda dalle ore 16 alle ore 17 a cura di Andrea Erboso.

Alle 11,30, nell'Aula della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Istituto, si terrà inoltre una conferenza di Augusto Gentili, già docente di Storia dell'arte moderna presso l'Università Cà Foscari di Venezia, dal titolo Jacopo Tintoretto (1519-1594). Documenti, letteratura e immagini.

Porterà il suo saluto e introdurrà la conferenza il direttore dell'Archivio di Stato di Venezia Giovanna Giubbini.

L'ingresso a tutti gli eventi è libero e gratuito e non è richiesta la prenotazione.

Initiates file downloadScarica l'invito.