Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Foto aerea del complesso monumentale dei Frari
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
19/04/2021
Anche il nostro Direttore parteciperà al doppio incontro organizzato dal Comune di Jesolo
La Città di Jesolo celebra i 1600 anni della Serenissima con la rassegna di incontri...
12/04/2021
Penzo Doria delegato in UNI dal Ministro dell'Università e della Ricerca
Il Ministro dell'Università e della Ricerca, Cristina Messa (ex Rettore dell'Università degli Studi...
02/04/2021
1600 anni di Venezia: una burla è una cosa seria, come la ricerca storica
Oggi non ci sarà il convegno sui documenti inediti per i 1600 anni. Con la Biblioteca...
31/03/2021
I nostri studenti al lavoro in Archivio per l'Università di Exeter
Oggi sono iniziati i lavori in Archivio del progetto Average – Transaction Costs and Risk...
29/03/2021
Le origini di Venezia
Conferenza, 2 aprile 2021, ore 10.30

  

    

06/11/2020

Un pezzo di storia di Venezia è tornato a casa

Grazie a un intervento del Arma dei Carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio culturale di Venezia, diretto dal TC Christian Costantini, oggi ha fatto rientro a casa un pezzo di storia di Venezia.

In una sinergia efficace tra le forze dell'ordine e i nostri archivisti di Stato, dopo 70 anni dalla segnalazione del furto, in virtù di un'attività investigativa internazionale e a perizie diplomatistiche e archivistiche, è stato possibile recuperare questo lacerto appartenente alla Serenissima Repubblica di Venezia, che sarà risarcito e reinserito nel proprio contesto.

Si tratta di una pagina membranacea miniata, tratta dal Capitolare dei Consiglieri (1365), «che mostra, al capitolo primo, nella miniatura del capolettera, il costume di questa magistratura» (come scrisse Pompeo Molmenti).

Grazie all'Arma e al Nucleo TPC


Initiates file downloadImmagine 1

Initiates file downloadImmagine 2