Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
I depositi monumentali. Particolare delle crociere
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
03/12/2019
ORARI DI APERTURA PERIODO NATALIZIO
Da lunedì 23 dicembre 2019 a venerdì 3 gennaio 2020 la sala studio osserverà il seguente orario...
22/11/2019
LUNEDÌ 25 NOVEMBRE 2019 RIAPRIREMO ALLE 9.30
Prevista acqua alta per domenica: occhi aperti e azioni di tutela
19/11/2019
MOSTRA SU FRANCESCO MOROSINI A FORTE MARGHERA
Il 22 novembre 2019 è stata inaugurata a Forte Marghera, alla presenza del Sindaco di Venezia Luigi...
18/11/2019
Un nuovo tassello nella vita di Marco Polo: inedito ritrovato all'Archivio di Stato di Venezia dall'Università Ca' Foscari
Scoperto da un gruppo di ricerca guidato da Antonio Montefusco un lascito testamentario in cui...
18/11/2019
Linee Guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici - AgID
La Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica annessa all’Archivio di Stato di Venezia –...

  

    

La guida on-line SiASVe



La Guida on-line SiASVe è una Guida on-line SiASVe, Sistema informativo dell'Archivio di Stato di Venezia prevede la descrizione dei fondi conservati presso l'Archivio di Stato di Venezia, delle loro serie, dei loro soggetti produttori e degli strumenti di ricerca.

La Guida on-line è stata realizzata anche con il finanziamento della Presidenza del Consiglio dei ministri con il fondo dell'otto per mille

Sono state importate nel Sistema e rese integralmente disponibili le schede elaborate nell'arco degli ultimi dieci anni, sottoposte a verifica, aggiornamento e revisione editoriale per adeguarle a questo nuovo e diverso contesto.
Sono state privilegiate le descrizioni dei fondi privi di inventario, con riguardo particolare agli archivi ottocenteschi.
SiASVe è un progetto in corso, e viene costantemente aggiornato ed arricchito di nuove descrizioni di complessi archivistici, di enti, persone, famiglie, strumenti di corredo. In questa prospettiva, anche i dati contenuti potranno subire modifiche, aggiornamenti e correzioni successive alla pubblicazione, cosí come si prevedono aggiustamenti anche nelle modalità della presentazione.

Nel Sistema informativo dell'Archivio di Stato di Venezia (SiASVe) sono presenti tre tipi di descrizioni relative o collegate al patrimonio documentario, reciprocamente integrate:

FONDI (Fonds) - sono tutti descritti nel Sistema almeno con una scheda generale riassuntiva di tutte le informazioni essenziali fino ad ora acquisite. Nella metà dei casi, sono disponibili anche le descrizioni delle ulteriori articolazioni subordinate (serie, sottoserie) per un totale di quasi quindicimila schede.
I fondi archivistici conservati nelle due sedi dell'Istituto raggiungono circa le 800 entità; il numero effettivo degli archivi è in realtà molto superiore, se si comprendono anche quelli esistenti all'interno di un insieme più ampio. E' il caso degli archivi delle corporazioni di mestiere, delle confraternite laicali o ecclesiastiche minori, e di numerosi archivi familiari, con i quali si raggiunge la cifra di quasi 1500 fondi archivistici.
Quando confluiranno nel sistema le schede relative agli archivi dei singoli notai, accorpati insieme nei complessi archivistici Notarile, Atti; Notarile, Testamenti e Cancelleria inferiore, Notai, la cifra totale dei fondi è destinata ad aumentare di alcune migliaia.
E' iniziata la schedatura delle singole unità appartenenti a ciascun fondo, in un progetto di approfondimento graduale dei dati contenuti nel sistema.

STRUMENTI PER LA RICERCA (Finding Aids) - tutti gli strumenti di corredo esistenti, circa 870, sono schedati sistematicamente nel dettaglio: numero, denominazione, tipologia (inventario, elenco, schedario, indice, edizione di fonti), autore, data di redazione, oltre a una sintetica nota con le istruzioni per formulare le richieste, utile per gli strumenti di non semplice interpretazione, come quelli redatti tra XVIII e parte del XX secolo.
Ciascuno di essi è stato collegato al fondo o alla serie pertinente. La ricerca potrà avvenire nei due modi: per navigazione tra i fondi e le serie, oppure con accesso diretto all'inventario.
E' imminente il collegamento della scheda descrittiva agli strumenti tradizionali , trasformati da microfilm in immagini digitali, in un progetto specificamente promosso dalla Direzione per offrire agli studiosi l'opportunità di consultare la maggior parte degli strumenti abitualmente disponibili nella sala di studio.
Oltre a questi strumenti, è in corso anche la redazione di nuovi inventari, elaborati secondo gli standard descrittivi internazionali.
La Guida generale e i due volumi del Da Mosto sono stati sistematicamente collegati, rispettivamente come pagine HTML e PDF relative a ciascun fondo archivistico, alle schede presenti nel sistema; il link è attivo a partire dal riferimento al numero di pagina.

SOGGETTI PRODUTTORI (Creators) - sono presenti oltre 1500 denominazioni e numerose descrizioni relative alle istituzioni e agli enti, pubblici o privati, alle famiglie e alle singole persone che nel corso della loro attività hanno prodotto, conservato e tramandato gli archivi conservati nei depositi dell'istituto e descritti nel sistema. Anche in questo caso si tratta di descrizioni destinate, nel corso del tempo, ad approfondimenti e precisazioni ulteriori.


Il sistema SiASVe - Guida on line al patrimonio è stato elaborato dalla Scuola Normale Superiore di Pisa, Laboratorio per l'Analisi, la Ricerca, la Tutela, la Tecnologia e l'Economia del patrimonio culturale (LARTTE).