Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Foto aerea del complesso monumentale dei Frari
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
21/09/2019
Scuola APD - esami finali
Elenco ammessi alle prove orali
20/09/2019
Orario di prelievo del materiale archivistico e bibliografico
Ripristino del turno delle ore 10
16/09/2019
Giornate Europee del Patrimonio 2019
In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2019, l'Archivio di Stato di Venezia propone...
09/09/2019
Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica
Bando di ammissione al biennio 2019-2021

  

    

Consultazione degli strumenti di mediazione



La descrizione dei fondi conservati presso l'Archivio di Stato di Venezia, delle loro serie, dei loro soggetti produttori e degli strumenti di ricerca è disponibile all'interno del SiASVe - Sistema informativo dell'Archivio di Stato di Venezia, sottoposto a verifica, aggiornamento e revisione editoriale periodici.

Si suggerisce di consultare comunque gli strumenti tradizionali di orientamento: la voce Venezia della Guida Generale degli Archivi di Stato Italiani (1994) e i due volumi dell'Indice generale, storico, descrittivo ed analitico dell'Archivio di Stato di Venezia curati da Andrea Da Mosto (pubblicati rispettivamente nel 1937 e nel 1940), entrambi disponibili online a partire dalla pagina web http://www.archiviodistatovenezia.it/web/index.php?id=67.

All'interno della sala di studio sono disponibili a scaffale aperto alcune centinaia di inventari, essenziali per identificare le unità archivistiche (i pezzi) da richiedere in consultazione. La quasi totalità degli inventari disponibili in sala di studio è anche consultabile in riproduzione digitale direttamente dal SiASVe.

Sono inoltre a disposizione dei ricercatori varie pubblicazioni a stampa in libera consultazione inerenti genealogia, araldica, storia veneta, edizioni di fonti, repertori biografici, cronologia, geografia, repertori bibliografici, dizionari, storia amministrativa e giuridica, storia ecclesiastica e numismatica.

Il servizio di assistenza scientifica da parte degli archivisti di Stato copre l'intero orario di apertura della sala di studio nell'arco della settimana.