Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Interno della Sala di studio
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
29/05/2020
Asve e Iuav insieme per la didattica e la ricerca scientifica
Sottoscritto un Accordo di collaborazione a tutto campo tra le due Istituzioni veneziane
25/05/2020
L'Archivio di Stato di Venezia riapre al pubblico
Dal 28 maggio sarà possibile accedere alla Sala studio e agli uffici in maniera contingentata e su...
30/04/2020
Interventi su archivi dei movimenti politici e degli organismi di rappresentanza dei lavoratori o di loro esponenti
Proroga dei termini per la presentazione delle domande di contributo
16/03/2020
Gli ispettori della Sala di studio sono a disposizione per una consulenza on-line
In una congiuntura così difficile per il Paese, l’Archivio di Stato di Venezia mette a...
13/03/2020
Si è spenta Maria Francesca Tiepolo
Direttore dell’Archivio di Stato di Venezia dal 1977 al 1990

  

    

Sala di studio dei Frari



La sala di studio dei Frari, ubicata dove si trovava l'antico refettorio estivo del convento francescano, ha dimensioni imponenti: 35 metri di lunghezza, 11 di larghezza, divisa idealmente in due dalle cinque colonne in pietra d'Istria e basalto poste nel mezzo, secondo un modello che si ritrova in analoghe strutture conventuali. Può accogliere fino a 72 persone ed è frequentata abitualmente da numerosi utenti italiani e stranieri.

La sala di studio è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 8.10 alle ore 17.50.

Il materiale archivistico e bibliografico viene prelevato allo scoccare di ogni ora, a partire dalle ore 9 fino alle ore 13, ed è disponibile ordinariamente entro un'ora dall'avvio del giro di prelevamento.

Un funzionario è sempre disponibile per le esigenze della sala di studio, con presenza in sala garantita durante l'intero orario di apertura al pubblico.