Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Deliberazioni del Senato, registri secreti, miniatura. Particolare
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
26/10/2020
Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica
Pubblicato il calendario del II anno 2020-2021
20/10/2020
Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica
Elenco degli ammessi al 2° anno del biennio 2019-2021
19/10/2020
Rinviata la messa di esequie per ricordare Maria Francesca Tiepolo
Con vivo rammarico l'attuale situazione sanitaria suggerisce di differire ad altra data la Messa di...
08/10/2020
Messa di esequie per ricordare Maria Francesca Tiepolo
Mercoledì 28 ottobre 2020, alle ore 11.00, nella basilica di S. Maria Gloriosa dei Frari
07/10/2020
Corso sui provvedimenti amministrativi
Riaperte le iscrizioni

  

    

Condizioni di decima



Il progetto “Decime 1514” è stato realizzato con il sostegno della Fondazione Hedgelawn (Maryland – USA), grazie al convinto interessamento del suo presidente, prof. Benjamin Kohl. Il professor Kohl aveva colto la rilevanza delle proposte presentategli dall'Archivio di Stato per la conservazione e la valorizzazione di questa serie documentaria.

La serie delle condizion di decima del 1514 raccoglie, ripartite in 68 unità archivistiche coincidenti con altrettante parrocchie di Venezia, le 'autodichiarazioni' dei beni immobili ovunque posseduti dai residenti nella Dominante, presentate all'ufficio dei Dieci savi sopra le decime, soprattutto nel corso di quell'anno, dopo la completa distruzione dell'archivio nell’incendio di Rialto del 10 gennaio 1514.

Al riordino e all'acquisizione sistematica in formato digitale delle oltre 5000 unità documentarie che compongono la serie - riprodotte su 10692 file-immagine – è stata associata la schedatura critica delle medesime, identificate fin dall'origine con un numero progressivo all'interno di ciascuna parrocchia.

La scheda critica associata all'immagine riporta il nome del dichiarante e le eventuali specifiche nella loro forma testuale: il patronimico, il nome dell'avo, la qualifica (cavaliere, dottore, procuratore ecc), l'attività o il mestiere esercitati quando rilevabili, il nome del marito per le donne, la data di compilazione e/o di ricezione del documento nell'ufficio dei Dieci savi.

Tutte queste informazioni sono state quindi normalizzate nell'intestazione di ogni singola condizion, al fine di uniformare e facilitare la ricerca

Link rapido al Progetto Divenire. Ricerca.

Link rapido alle Condizioni di decima




  Credits:

Coordinatore scientifico responsabile: Raffaele Santoro
Responsabile scientifico: Giovanni Caniato
Schedatura analitica: Ermanno Orlando
Analisi e normalizzazione dei dati per la ricerca: Paola Benussi
Consulenza scientifica: Francesco Piovan
Ideazione, sviluppo e gestione della banca dati: Patrizia Bortolozzo
Digitalizzazione della documentazione: Camilla Bernardini
Piramidalizzazione, controllo di qualità e trattamento immagini: Olivo Bondesan
Ideazione e realizzazione delle pagine web: Monica Del Rio, Giuseppe Nolè